Logo Regione Autonoma della Sardegna
RICERCA E SVILUPPO TECNOLOGICO IN SARDEGNA
sardegnaricerche  ›  chi siamo  ›  sardegna ricerche

Sardegna Ricerche

Ingresse all'Edificio 2 del Parco scientifico e tecnologico della Sardegna
Sardegna Ricerche è stato istituito dalla Regione Sardegna nel 1985, con il nome "Consorzio Ventuno" e ha assunto l'attuale denominazione nel gennaio 2007. Con la Legge Regionale n. 20 del 5 agosto 2015 è stata trasformata in agenzia regionale.

L'agenzia persegue le finalità istituzionali di promozione della ricerca, dell'innovazione e dello sviluppo tecnologico, di assistenza alle imprese e di erogazione di servizi e gli obiettivi di efficacia, efficienza, imparzialità, semplificazione, partecipazione e promozione delle imprese e degli organismi di ricerca.

Nell'ambito dei compiti previsti dall'art. 2 della legge istitutiva, l'agenzia può:
a. sviluppare azioni istituzionali volte a facilitare l'incontro tra domanda e offerta di innovazione, a orientare la ricerca e le relative applicazioni verso fabbisogni reali del sistema economico regionale e a favorire i processi di trasferimento tecnologico verso le imprese
b. realizzare azioni finalizzate a migliorare il posizionamento competitivo del territorio nel contesto internazionale
c. erogare servizi finalizzati all'introduzione di soluzioni innovative di prodotto, di processo, organizzative e di mercato
d. realizzare, a favore delle nuove imprese innovative programmi di agevolazione finalizzati a promuovere il rafforzamento delle potenzialità tecnologiche, l'accompagnamento e il sostegno nello sviluppo dei piani aziendali
e. predisporre idonee condizioni infrastrutturali ed organizzative che favoriscano la nascita delle nuove imprese innovative
f. promuovere, gestire e favorire lo sviluppo del parco scientifico e tecnologico della Sardegna
g. realizzare iniziative di animazione economica, di diffusione dell'innovazione tecnologica e di divulgazione scientifica, attraverso programmi, laboratori scientifici ed eventi capaci di favorire la comunicazione con il mondo della ricerca e della produzione, così da far crescere una diffusa consapevolezza sull'importanza della scienza e della tecnologia per lo sviluppo sostenibile della società e dell'economia regionale
h. supportare la Regione nel coordinamento degli enti privati di ricerca di emanazione regionale con la funzione di valorizzare l'integrazione del sistema regionale della ricerca e l'attuazione efficace delle politiche regionali in materia di ricerca e innovazione
i. fornire supporto tecnico e amministrativo alla Regione e ad altre pubbliche amministrazioni per l'applicazione di normative e per la realizzazione di programmi rivolti alla promozione della ricerca, del trasferimento tecnologico e della promozione imprenditoriale
j. collaborare con le università, i centri di ricerca, le imprese e le istituzioni di istruzione e formazione sarde, nazionali e internazionali, alla formazione e all'alta formazione del personale scientifico e tecnico attraverso programmi o convenzioni finalizzati a promuovere, congiuntamente con i su elencati soggetti, il trasferimento dei risultati della ricerca e delle abilità tecnologiche a studenti, laureati e ricercatori, l'assegnazione o il cofinanziamento di borse di ricerca o di altre forme di sostegno alla qualificazione del capitale umano
k. erogare benefici e agevolazioni a imprese centri di ricerca e persone fisiche per la promozione della ricerca in ambito aziendale dell’innovazione e del trasferimento tecnologico
l. stipulare accordi e convenzioni, partecipare all'attività di centri di ricerca, anche internazionali, collaborare con amministrazioni pubbliche e istituzioni scientifiche e compiere ogni atto utile al perseguimento delle finalità e alla realizzazione dei compiti assegnati dalla legge istitutiva e dal presente statuto
m. partecipare, nel rispetto della normativa vigente, ad imprese, associazioni, enti ed organismi di ricerca.

Sardegna Ricerche si avvale di una struttura operativa che ha la sede principale nel Parco tecnologico, a Pula, in provincia di Cagliari. Sono inoltre presenti uffici a Cagliari, a Macchiareddu (comune di Uta) e a Nuoro, presso l'AILUN, Associazione per l'Istituzione della Libera Università Nuorese. Il Parco tecnologico ha anche una sede ad Alghero gestita dalla società Porto Conte Ricerche e una sede a Torregrande (OR) gestita dalla Fondazione IMC Onlus Centro Marino Internazionale.

Documenti correlati
Legge Regionale 5 agosto 2015, n.20 (Sito Regione Sardegna)
Deliberazione della Giunta Regionale n. 45/9 del 15 settembre 2015 [file.pdf]
Statuto dell'Agenzia regionale Sardegna Ricerche [file.pdf]

Legge Regionale n. 21 del 1985 (Istituzione di un Fondo per l'Assistenza alle Piccole e Medie Imprese) [file.pdf]
Deliberazione della Giunta Regionale n. 37/1 del 12/09/2013 [file.pdf]
Statuto del Consorzio per l'Assistenza alle Piccole e Medie Imprese Sardegna Ricerche [file.pdf]

Deliberazione della Giunta Regionale n. 21/44 del 3 giugno 2010 - Legge regionale 28 dicembre 2009, n. 5, art. 1, comma 23. Linee di indirizzo per la revisione organica degli statuti degli enti di cui alla tabella A della legge regionale n. 14 del 1995. Approvazione definitiva [file.pdf]
Allegato n. 1 alla Delib. G.R. n. 21/44 del 3 giugno 2010 [file.pdf]
Allegato n. 2 alla Delib. G.R. n. 21/44 del 3 giugno 2010 [file.pdf]
Allegato n. 3 alla Delib. G.R. n. 21/44 del 3 giugno 2010 [file.pdf]

ATTI E REGOLAMENTI
Atto generale di organizzazione dei procedimenti amministrativi di Sardegna Ricerche [file.pdf]
Norme sulla gestione finanziaria e patrimoniale di Sardegna Ricerche [file.pdf]