Logo Regione Autonoma della Sardegna
RICERCA E SVILUPPO TECNOLOGICO IN SARDEGNA
sardegnaricerche  ›  chi siamo  ›  sardegna ricerche

Sardegna Ricerche

Ingresse all'Edificio 2 del Parco scientifico e tecnologico della Sardegna
Sardegna Ricerche è stata istituita dalla Regione Sardegna nel 1985, con il nome "Consorzio Ventuno" e ha assunto l'attuale denominazione nel gennaio 2007. Con la Legge Regionale n. 20 del 5 agosto 2015 è stata trasformata in agenzia regionale.

L'agenzia persegue le finalità istituzionali di promozione della ricerca, dell'innovazione e dello sviluppo tecnologico, di assistenza alle imprese e di erogazione di servizi e gli obiettivi di efficacia, efficienza, imparzialità, semplificazione, partecipazione e promozione delle imprese e degli organismi di ricerca.

Nell'ambito dei compiti previsti dall'art. 2 della legge istitutiva, l'agenzia può:
a. sviluppare azioni istituzionali volte a facilitare l'incontro tra domanda e offerta di innovazione, a orientare la ricerca e le relative applicazioni verso fabbisogni reali del sistema economico regionale e a favorire i processi di trasferimento tecnologico verso le imprese
b. realizzare azioni finalizzate a migliorare il posizionamento competitivo del territorio nel contesto internazionale
c. erogare servizi finalizzati all'introduzione di soluzioni innovative di prodotto, di processo, organizzative e di mercato
d. realizzare, a favore delle nuove imprese innovative programmi di agevolazione finalizzati a promuovere il rafforzamento delle potenzialità tecnologiche, l'accompagnamento e il sostegno nello sviluppo dei piani aziendali
e. predisporre idonee condizioni infrastrutturali ed organizzative che favoriscano la nascita delle nuove imprese innovative
f. promuovere, gestire e favorire lo sviluppo del parco scientifico e tecnologico della Sardegna
g. realizzare iniziative di animazione economica, di diffusione dell'innovazione tecnologica e di divulgazione scientifica, attraverso programmi, laboratori scientifici ed eventi capaci di favorire la comunicazione con il mondo della ricerca e della produzione, così da far crescere una diffusa consapevolezza sull'importanza della scienza e della tecnologia per lo sviluppo sostenibile della società e dell'economia regionale
h. supportare la Regione nel coordinamento degli enti privati di ricerca di emanazione regionale con la funzione di valorizzare l'integrazione del sistema regionale della ricerca e l'attuazione efficace delle politiche regionali in materia di ricerca e innovazione
i. fornire supporto tecnico e amministrativo alla Regione e ad altre pubbliche amministrazioni per l'applicazione di normative e per la realizzazione di programmi rivolti alla promozione della ricerca, del trasferimento tecnologico e della promozione imprenditoriale
j. collaborare con le università, i centri di ricerca, le imprese e le istituzioni di istruzione e formazione sarde, nazionali e internazionali, alla formazione e all'alta formazione del personale scientifico e tecnico attraverso programmi o convenzioni finalizzati a promuovere, congiuntamente con i su elencati soggetti, il trasferimento dei risultati della ricerca e delle abilità tecnologiche a studenti, laureati e ricercatori, l'assegnazione o il cofinanziamento di borse di ricerca o di altre forme di sostegno alla qualificazione del capitale umano
k. erogare benefici e agevolazioni a imprese centri di ricerca e persone fisiche per la promozione della ricerca in ambito aziendale dell’innovazione e del trasferimento tecnologico
l. stipulare accordi e convenzioni, partecipare all'attività di centri di ricerca, anche internazionali, collaborare con amministrazioni pubbliche e istituzioni scientifiche e compiere ogni atto utile al perseguimento delle finalità e alla realizzazione dei compiti assegnati dalla legge istitutiva e dal presente statuto
m. partecipare, nel rispetto della normativa vigente, ad imprese, associazioni, enti ed organismi di ricerca.

Sardegna Ricerche ha sede legale a Cagliari e gestisce il Parco scientifico e tecnologico della Sardegna che ha le sue quattro sedi a Pula (sede centrale), Macchiareddu (comune di Uta), Torregrande (OR) e Alghero (SS). Sardegna Ricerche dispone inoltre di uffici presso presso l'AILUN, Associazione per l'Istituzione della Libera Università Nuorese.

Documenti correlati
Legge Regionale 5 agosto 2015, n.20 (Sito Regione Sardegna)
Deliberazione della Giunta Regionale n. 45/9 del 15 settembre 2015 [file.pdf]
Statuto dell'Agenzia regionale Sardegna Ricerche [file.pdf]

Legge Regionale n. 21 del 1985 (Istituzione di un Fondo per l'Assistenza alle Piccole e Medie Imprese) [file.pdf]
Deliberazione della Giunta Regionale n. 37/1 del 12/09/2013 [file.pdf]
Statuto del Consorzio per l'Assistenza alle Piccole e Medie Imprese Sardegna Ricerche [file.pdf]

Deliberazione della Giunta Regionale n. 21/44 del 3 giugno 2010 - Legge regionale 28 dicembre 2009, n. 5, art. 1, comma 23. Linee di indirizzo per la revisione organica degli statuti degli enti di cui alla tabella A della legge regionale n. 14 del 1995. Approvazione definitiva [file.pdf]
Allegato n. 1 alla Delib. G.R. n. 21/44 del 3 giugno 2010 [file.pdf]
Allegato n. 2 alla Delib. G.R. n. 21/44 del 3 giugno 2010 [file.pdf]
Allegato n. 3 alla Delib. G.R. n. 21/44 del 3 giugno 2010 [file.pdf]

ATTI E REGOLAMENTI
Approvazione del Regolamento di Programmazione, contabilità e bilancio [file.pdf]
Regolamento di programmazione, contabilità e bilancio - Giugno 2017 [file.pdf]
Atto generale di organizzazione dei procedimenti amministrativi di Sardegna Ricerche [file.pdf]