Dove gli innovatori si incontrano
speciale sinnova  ›  news & eventi  ›  comunicati stampa  ›  Al via Sinnova 2014, 2° salone dell'innovazione in...
Al via Sinnova 2014, 2° salone dell'innovazione in Sardegna
27.06.2014
Ha preso il via oggi nel Centro polifunzionale Santa Gilla, in piazza L'Unione Sarda, la seconda edizione di Sinnova 2014, il Salone dell'innovazione al servizio dell'impresa, che prosegue anche per tutta la giornata di domani. Al primo giro inaugurale tra gli stand, accompagnati dal presidente di Sardegna Ricerche Maria Paola Corona, hanno preso parte il presidente della Regione Sardegna, Francesco Pigliaru e gli assessori del Comune di Cagliari alle Politiche per lo sviluppo economico, Barbara Argiolas e alla Cultura, Enrica Puggioni.

Nello spazio espositivo del Salone di oltre 2.000 metri quadrati, trovano spazio prodotti e servizi proposti da 128 aziende, delle quali 77 operano nell'Ict, 6 nell'agroalimentare, 6 nelle biotecnologie/biomedicina, 13 nelle energie rinnovabili/ambiente e 26 in altri settori. Le imprese partecipanti provengono da tutto il territorio regionale, in particolare 82 dalla provincia di Cagliari, 13 da quelle di Sassari e Oristano, 8 dal Medio Campidano, 6 da Nuoro, 3 dalla Gallura e 1 rispettivamente dall’Ogliastra e dal Sulcis. Tra le aziende presenti molte sono guidate da donne e giovani sotto i 35 anni, il più giovane imprenditore ha 24 anni.

A Sinnova 2014 le aziende possono farsi conoscere, raccontare la realtà in cui operano, valorizzare il frutto del proprio lavoro, ampliare il proprio pubblico e creare interessanti opportunità di crescita. Nei due giorni della manifestazione sono previsti 10 workshop, tutti gratuiti e ad accesso libero, su argomenti e temi di frontiera nel campo dell’innovazione. Attraverso gli interventi di esperti e consulenti di fama nazionale ci sarà spazio per sviluppare e approfondire anche i temi legati alla sharing economy, all'ingegneria finanziaria e al web & social media marketing.
L'accesso al Salone dell'innovazione è libero e gratuito, nello spazio espositivo saranno presenti anche gli stand degli enti istituzionali, che si occupano a vario titolo di innovazione a sostegno alle imprese locali (inclusi le Università e i Centri di ricerca regionali). Un'intera area del Salone sarà trasformata in un vero e proprio FabLab, un laboratorio di artigianato digitale. Qui, i visitatori potranno scoprire le stampanti 3D e partecipare alla realizzazione di oggetti tridimensionali. Sarà possibile giocare con le macchine, stampare oggetti personalizzati e, soprattutto, avvicinare bambini e ragazzi al mondo dell’elettronica interattiva e dell'autocostruzione.

Durante tutta la giornata di oggi saranno presenti al Salone anche i giovani giornalisti di Science Reporter, il corso di giornalismo scientifico promosso da Sardegna Ricerche, che si cimenteranno nella gestione di un piccolo “Ufficio Stampa Science Reporter”, realizzando un live streaming con video, podcast e altro materiale multimediale. Science Reporter è una scuola estiva che ha l'obiettivo di avvicinare gli adolescenti fra i 16 e i 18 anni alla scienza attraverso il giornalismo.
Gli appuntamenti di Sinnova 2014 si concluderanno alle ore 20 di domani, sabato 28 giugno, con le premiazioni, in particolare saranno assegnati 6 riconoscimenti messi in palio dal FabLab Sardegna Ricerche (http://www.sardegnaricerche.it/fablab/). Oltre ai 5 progetti vincitori - uno per ciascuna delle 5 aree tematiche: salute, design, green, agroalimentare, hi-tech - sarà assegnato un sesto premio anche al progetto che risulterà il più votato dalla community Sinnova Sardegna.

Per maggiori informazioni e dettagli sul programma di Sinnova 2014
Facebook
Twitter
YouTube
Linkedin

Ufficio stampa SINNOVA
Greca Meloni - greca.meloni@sardegnaricerche.it - Tel: 347/2152650
Eleonora Bullegas - eleonora.bullegas@gmail.com
Marzia Piga - marzia.piga@tiscali.it