Servizi per l'ecosistema sardo dell'innovazione
sportello startup  ›  in_forma  ›  notizie  ›  Mise: novità per le startup a vocazione sociale
Mise: novità per le startup a vocazione sociale
Mani femminili
26.01.2015
Lo scorso 20 gennaio il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato la circolare 3677/C riguardante il riconoscimento dello status di startup innovativa a vocazione sociale, una particolare tipologia di startup a cui sono riconosciuti benefici fiscali più vantaggiosi rispetto a quelli già assegnati a chi investe nelle altre tipologie di startup innovative.

Insieme alla circolare è stata emanata una guida sintetica in cui è introdotta una nuova procedura, agile e flessibile, fondata sulla rendicontazione dell'impatto sociale, sulla trasparenza e sul controllo diffuso delle informazioni per il riconoscimento dello status di startup a vocazione sociale.

I testi sono disponibili sul sito internet del Ministero dello Sviluppo economico (sezione Startup innovative) e sul sito startup.registroimprese.it delle Camere di Commercio Italiane.

Link utili
Mise - Al via la nuova procedura per il riconoscimento delle startup innovative a vocazione sociale