Logo Regione Autonoma della Sardegna
RICERCA E SVILUPPO TECNOLOGICO IN SARDEGNA
sardegnaricerche  ›  ...  ›  parco tecnologico  ›  organizzazioni insediate  ›  consorzio cybersar (nodo...

Consorzio Cybersar (Nodo settentrionale di calcolo)


Parco scientifico e tecnologico della Sardegna
S.P. 55 Porto Conte-Capo Caccia Km 8.400
Loc. Tramariglio, C.P. Santa Maria La Palma
07041 Alghero (SS) - Italia
Tel. +39 079 998.421
Indirizzo emailpresidenza@cybersar.com
Filiera
ICT (Tecnologie dell'Informazione e delle Comunicazioni).

Profilo
Cybersar è un consorzio per il supercalcolo, la modellistica computazionale e la gestione di grandi database costituito da:
- Università degli Studi di Cagliari
- Università degli Studi di Sassari
- Istituto Nazionale di Astrofisica
- Istituto Nazionale di Fisica Nucleare
- CRS4
- Tiscali Italia srl
- NICE srl

Il Consorzio Cybersar è nato con l'obiettivo di portare a compimento il progetto Cybersar, finanziato attraverso il Piano Operativo Nazionale "Ricerca scientifica, sviluppo tecnologico, alta formazione" (PON 2000-2006).

Il progetto Cybersar ha realizzato in Sardegna una infrastruttura cibernetica organizzata su una rete di poli di calcolo ad alte prestazioni, localizzati a Cagliari, Capoterra (CA), Pula (CA), Porto Conte (SS) e Monserrato (CA), collegati tra loro da una rete dedicata a banda larga. L'uso di tale infrastruttura è orientato alla ricerca fondamentale ed applicata nei settori scientifici delle scienze naturali, delle scienze fisiche, dell'ingegneria e dell'informatica, in cui i soci del consorzio sono attivamente coinvolti.

Competenze e tecnologie
Il Consorzio Cybersar ha a disposizione una potenza di calcolo aggregata costituita da circa 2.000 core di calcolo e 200 TB di storage. Le risorse del Consorzio sono inserite in IGI (http://www.italiangrid.org), l'infrastruttura di grid italiana, e nella grid europea.
In particolare, presso la sede di Porto Conte Ricerche, il Consorzio dispone di un laboratorio di supercalcolo avanzato composto da 336 core e 48 TB di storage inserito nella rete GRID a banda larga.

Il Consorzio Cybersar:
- è coinvolto nel coordinamento e sviluppo di iniziative per lo sfruttamento e l'utilizzo delle risorse disponibili per la soluzione di problemi computazionali posti dalla ricerca scientifica e tecnologica e per il supporto tecnologico ad attività di alta formazione
- assicura, attraverso attività di sperimentazione e ricerca, la crescita del livello tecnologico delle infrastrutture e delle relative competenze di gestione
- è attualmente impegnato sia in attività di gestione, aggiornamento e sviluppo dell'infrastruttura, assicurando un servizio di elevata qualità, sia nello sviluppo di ulteriori progetti di ricerca del supercalcolo e delle sue applicazioni anche ingegneristiche.

Esistono inoltre progetti di ricerca correlati a Cybersar finalizzati all'analisi di dati con metodi avanzati di Pattern Recognition, allo sviluppo di algoritmi per immagini mediche e allo studio della dinamica molecolare con moderne tecniche ab initio.


Link utili
Consorzio Cybersar