Logo Regione Autonoma della Sardegna
RICERCA E SVILUPPO TECNOLOGICO IN SARDEGNA
sardegnaricerche  ›  agenda  ›  notizie  ›  presentato a milano il...

Presentato a Milano il rapporto Assinform sul settore ICT

Tablet
13.06.2012
Mercoledì 13 giugno sono stati presentati a Milano i risultati emersi dal 43° rapporto Assinform relativo alla performance del settore ICT per il 2011.

Accanto ad una contrazione delle componenti tradizionali del settore, ovvero harware, software e servizi, che fanno registrare un calo del -3,6% rispetto al 2010 e un sensibile ritardo dell'Italia rispetto all'andamento mondiale, si delineano alcune positività legate alla crescita delle componenti innovative.

All'interno del settore si registra infatti un mercato emergente che fa perno sulla penetrazione del web, sullo sviluppo del cloud, sull'Internet delle cose, sull'uso di nuovi dispositivi quali tablet, e-reader e smartphone. Questa nuova dimensione nasce dal connubio sempre più stretto fra tecnologie informatiche e di telecomunicazione, individuato e definito per la prima volta in quest'ultimo rapporto Assinform come Global Digital Market. Il volume d'affari raggiunto nel 2011 per questo ramo dell'ICT italiano è stato notevole (69.313 milioni di euro), con un andamento negativo più attenuato rispetto al 2010 (-2,2%).

Dal convegno di presentazione del rapporto Assinform è dunque emerso che l'ICT italiano si trova di fronte ad un cambiamento di natura strutturale, in linea con le tendenze mondiali. Una fase di trasformazione e diversificazione del settore che ne moltiplica le potenzialità. Secondo le previsioni di Assinform il 2012 vedrà un trend ancora in discesa per quanto riguarda le componenti tradizionali dell'ICT, anche se con velocità attenuata, mentre per quanto riguarda il Global Digital Market è previsto un calo in attenuazione a -1,0%, con le componenti innovative in crescita di +6,7%. Un'ottima prospettiva di sviluppo che mette in evidenza come nella crisi si stiano delineando nuove e importanti opportunità in grado di correggere verso l'alto gli andamenti negativi.

Al fine di favorire la crescita di questo nuovo mercato emergente, Assinform sta mettendo in campo diverse azioni tra le quali l'attivazione, insieme a Confindustria Digitale, di tavoli di lavoro sull'Agenda digitale affinchè diventi un'agenda per la crescita e il rilancio del settore e dell'economia italiana.

Link utili
Rapporto Assinform sull'Informatica, le Telecomunicazioni e i Contenuti multimediali 2012