Logo Regione Autonoma della Sardegna
RICERCA E SVILUPPO TECNOLOGICO IN SARDEGNA
sardegnaricerche...  ›  ...  ›  chi siamo  ›  media  ›  comunicati stampa  ›  nota stampa - investire...

NOTA STAMPA - Investire per innovare. Primo workshop su imprese e ricerca

28.06.2012
Cagliari, 28 giugno 2012 - Prendere in esame la realtà imprenditoriale sarda e misurare i risultati ai quali si è giunti grazie al dialogo tra ricerca e imprese e fornire alle Istituzioni regionali elementi utili per migliorare le politiche su ricerca e innovazione. Si è tenuto oggi, al THotel di Cagliari il primo workshop per mettere in comunicazione mondo dell’impresa, della ricerca e delle istituzioni, "Innovare si può. Buone pratiche dal mondo delle imprese che investono in ricerca per innovare", organizzato dall'Assessorato regionale della Programmazione insieme a Sardegna Ricerche. Nove le aziende che hanno portato una testimonianza importante della propria esperienza: Akhela, Applix-Xorovo, Bcs biotech, Flosslab, Inpeco, La Genuina, Molinas, Primo Principio e Sesco.

"A livello nazionale la tendenza generale è quella di una bassa propensione a sostenere lo sviluppo economico attraverso l'innovazione scientifica e tecnologica basata sull'attività di ricerca - sottolinea il vice presidente della Regione e assessore della Programmazione, Giorgio La Spisa - la nostra isola da alcuni anni ha scelto di andare controtendenza destinando risorse importanti, oltre 300 milioni tra fondi comunitari e regionali, per investimenti su Ricerca e Innovazione. La Sardegna è la regione italiana che in questo settore investe di più perché ha scelto di puntare in modo deciso su un modello di sviluppo che mettendo al centro la persona porti a far emergere quelle eccellenze imprenditoriali in grado di varcare i confini nazionali".

Concetto ribadito dal presidente di Sardegna Ricerche, Maria Paola Corona: "Sardegna Ricerche ha accolto con entusiasmo l'invito dell'Assessorato Regionale Programmazione ad organizzare questo workshop, nel quale sono protagoniste le Imprese ed il loro rapporto con la ricerca. Affrontare la tematica della ricerca dal punto di vista delle imprese e capire che cosa l'Assessorato Regionale Programmazione e Sardegna Ricerche possono fare per aiutare le imprese ad essere più competitive sono i due aspetti centrali di questo workshop".

"Una strategia che vuole portare al superamento di un limite culturale che vede le nostre piccole e medie imprese investire troppo poco in ricerca – ha ripreso La Spisa - e, nella maggior parte dei casi, non partecipare, se non in minima parte, a gare nazionali e internazionali attraverso progetti congiunti. Appuntamenti come questo servono per confrontarsi, superare le criticità e cercare di raggiungere traguardi importanti. La stretta sinergia tra assessorato della Programmazione, Sardegna Ricerche e associazioni delle imprese, sta portando buoni risultati e rappresenta un esempio per tutti ad unire le forze in un periodo di grave crisi. La strada intrapresa è quella giusta e siamo convinti che le imprese sarde che investiranno in innovazione avranno sicuramente riscontri importanti sia in termini di miglioramento della qualità e sia di accrescimento delle proprie potenzialità di crescita".

Rapporti con i media
Greca Meloni – Relazioni esterne Sardegna Ricerche - Cell. 347/2152650
Gianluca Zorcolo - Ufficio stampa Ass. regionale Programmazione - Cell. 331/6983141