Logo Regione Autonoma della Sardegna
RICERCA E SVILUPPO TECNOLOGICO IN SARDEGNA
sardegnaricerche...  ›  ...  ›  piattaforme  ›  piattaforma energie...  ›  laboratori tecnologici  ›  laboratorio tecnologie...

Laboratorio Tecnologie solari a Concentrazione e Idrogeno da FER

Il laboratorio svolge attività di ricerca, sviluppo e trasferimento tecnologico nei settori degli impianti solari a concentrazione di piccola e media taglia, della generazione di energia elettrica e di idrogeno da fonti energetiche rinnovabili (FER) della cogenerazione tramite celle a combustibile, dei sistemi innovativi per l'accumulo di idrogeno, energia elettrica e termica.

La prima sezione, relativa alle tecnologie a concentrazione, svolge attività di ricerca sui sistemi innovativi di accumulo dell'energia termica, sui fluidi termovettori e i materiali per l'accumulo termico, sui cicli termodinamici e le prestazioni degli impianti solari a concentrazione. La seconda è volta alla ricerca sulle tecnologie energetiche dell'idrogeno da FER e delle celle a combustibile. Entrambe le sezioni sono coinvolte nello studio delle strategie di gestione di microreti ibride, con interesse verso lo stoccaggio di idrogeno, l'accumulo termico ed elettrochimico.

Uno degli obiettivi del Laboratorio è la sperimentazione dell'intera filiera di produzione, accumulo e impiego dell'idrogeno, svolta mediante lo sviluppo di tecnologie e componenti per la produzione con generatori Proton Exchange Membrane Fuel Cells (PEMFC), per lo stoccaggio in fase idrurica e gassosa, e per celle a combustibile a elettrolita polimerico e a ossidi solidi. I sistemi sono studiati con l'obiettivo di aumentare le prestazioni in termini di durata ed efficienza, prendendo in esame le problematiche connesse alle applicazioni stazionarie e mobili.

Il Laboratorio è dotato di un sistema di generazione da fonti rinnovabili composto da un impianto fotovoltaico da 8 KWp, una miniturbina eolica da 3 KWp, sistemi di accumulo, inverter e sistemi di gestione dell'impianto in isola. Tra le principali dotazioni vi sono:
- generatori di idrogeno (PEMFC),
- serbatoi per l'accumulo dell'idrogeno in fase gassosa (61 Nm3) e idrurica (760 sl, 13 bar),
- stack PEMFC completamente strumentati,
- UPS PEMFC da 6 kW,
- stazione di test per l'alimentazione e la gestione di celle a combustibile di bassa potenza impiegate per lo sviluppo di nuovi componenti
- dotazioni per la sintesi e la caratterizzazione chimica dei materiali.

Il Laboratorio dispone inoltre della strumentazione necessaria per la diagnostica elettrochimica di elettrolizzatori e celle a combustibile. In particolare, sono presenti sistemi per l'analisi della composizione dei gas di alimentazione e dei reflui in uscita dalle celle e la strumentazione necessaria per la caratterizzazione dei singoli componenti dell'impianto.

Documenti correlati
Regolamento di accesso alla Piattaforma Energie rinnovabili aggiornato ad aprile 2017 [file.pdf]