Logo Regione Autonoma della Sardegna
RICERCA E SVILUPPO TECNOLOGICO IN SARDEGNA
sardegnaricerche...  ›  ...  ›  por fesr  ›  progetti cluster  ›  accesso ai...  ›  industria culturale  ›  progetto musa

Progetto MUSA

Titolo del progetto
MUSA Tecnologie Integrate e innovative per il consolidamento e la protezione delle Superficie dei Beni Culturali - Multiapproach Technologies for Reinforcing and Protecting Cultural Heritage Surfaces

Soggetto attuatore
Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Chimica e dei Materiali dell'Università degli Studi di Cagliari in ATI con Università di Sassari e Consiglio Nazionale delle Ricerche Istituto di Geologia Ambientale e Geoingegneria (IGAG)

Presentazione
Il progetto è rivolto all'individuazione di materiali e tecniche innovative da introdurre nelle molteplici attività della filiera del restauro e della conservazione dei beni culturali. Questo al fine di contribuire alla risoluzione o alla mitigazione di alcuni aspetti critici evidenziati dalle aziende: attivare e promuovere processi di trasferimento tecnologico su scale differenti che investono tale settore, dalla produzione all'applicazione in situ. Questi obiettivi potranno essere raggiunti attraverso una serie di attività articolate che partono da una solida base conoscitiva e operativa del team di ricerca multidisciplinare. È prevista la continua interazione dei ricercatori con le differenti professionalità: dal progettista al restauratore, con l'alta sorveglianza degli enti di tutela.

Obiettivi specifici del progetto riguardano la sperimentazione di tecnologie e prodotti innovativi, il trasferimento tecnologico e l'ottimizzazione delle fasi operative dell'intervento conservativo in termini di tempi e costi. Si potrà attuare una sensibile riduzione di questi ultimi attraverso un'efficace diagnostica in grado di individuare ad esempio la strutturazione degli apparati materici, le categorie di danno, la presenza di elementi occulti non immediatamente percepibili alla macroscala, etc. La conoscenza dei materiali si configura come un aspetto strategico in grado di portare ad una riduzione dei costi di intervento nonché evitare i problemi derivanti da applicazioni di prodotti inadeguati e talora irreversibili. Questo potrà influire positivamente sulla qualificazione degli operatori del settore, i quali potranno inserirsi con maggiori competenze nelle dinamiche di mercato.

Contatti
Università degli studi di Cagliari
Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Chimica e dei Materiali
Responsabile scientifico: Paola Meloni
Indirizzo emailpaola.meloni@dimcm.unica.it

Documenti correlati
Scheda del progetto [file.pdf]

Link utili
Facebook - MUSA Progetto Cluster Top Down