Logo Regione Autonoma della Sardegna
RICERCA E SVILUPPO TECNOLOGICO IN SARDEGNA
sardegnaricerche  ›  ...  ›  distretti  ›  cluster settori...  ›  sostenibilità...  ›  progetto nautica

Progetto NAUTICA

Titolo del progetto
Cluster Nautica

Soggetto attuatore
Sardegna Ricerche

Presentazione
Il cluster Nautica sviluppa percorsi innovativi per cantieri navali, cantieri di rimessaggio e per i servizi collegati, che operano nel settore del diportismo nautico, per sperimentare soluzioni sostenibili ed intelligenti nelle imbarcazioni da diporto fino a 24 metri, in navigazione ed in sosta nelle aree marine protette, nei porti e nelle marine.

Gli obiettivi generali del cluster sono:
- aumento della performance ecosostenibile delle imbarcazioni che transitano in Sardegna
- sviluppo dell'interconnessione tra imbarcazioni, operatori nautici, marine, porti e aree marine protette
- crescita della quantità e qualità delle informazioni disponibili agli operatori del settore del diportismo nautico.

Fanno parte del cluster nautica cantieri navali, cantieri di rimessaggio e servizi collegati che operano nel settore del diportismo nautico.

Per raggiungere gli obiettivi sopra elencati, sarà progettato, realizzato e sperimentato un sistema automatico di controllo e chiusura degli scarichi nelle imbarcazioni a motore e a vela, in corrispondenza delle acque delle Aree Marine Protette, dei porti e delle marine. Il sistema è integrato a bordo dell'imbarcazione, controllato in remoto o dalla plancia di bordo e monitorabile anche da dispositivi connessi in rete.

Il sistema è pensato affinché gli operatori nautici e i diportisti collaborino con il sistema marino, con i porti e con le aree marine protette. Rileva infatti se l'imbarcazione sta transitando o è in prossimità delle aree di delimitazione di aree marine protette, porti e marine e una volta varcati determinati limiti geografici, chiude automaticamente gli scarichi, per non poterli riaprire se non in caso di emergenza o comunque solo una volta che l'imbarcazione fuoriesce dal perimetro delimitato.

Per facilitare il controllo da remoto, un'applicazione connessa in rete permette il controllo sul funzionamento del sistema e fornisce informazioni naturalistiche sull'area marina protetta, in cui si sta transitando, e sui servizi degli operatori nautici disponibili entro una certa distanza.

La scheda di progetto sarà pubblicata a breve.

Per aderire al progetto le imprese interessate dovranno scaricare e compilare la Manifestazione d'interesse [file.rtf] e inviarla al seguente indirizzo di posta certificata:
Indirizzo emailprotocollo@cert.sardegnaricerche.it

Informazioni e contatti
Patrizia Serra
Indirizzo emailpatrizia.serra@sardegnaricerche.it
Sardegna Ricerche
Edificio 2, Località Piscinamanna
09010 Pula (CA) - Italia
Tel. +39 070 9243.1
Fax +39 070 9243.2203

Documenti correlati
Scheda di progetto [file.pdf]

Pagine correlate
Bandi - Programma Azioni Cluster Bottom-Up
Notizie - Cluster Nautica: bando per realizzare un sistema di controllo
Gare e appalti - Progettazione, realizzazione e sperimentazione di un sistema automatico di controllo e chiusura degli scarichi nele imbarcazioni a motore e a vela in corrispondenza delle acque delle aree marine protette, dei porti e delle marine. Procedura aperta da aggiudicarsi secondo il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa