Logo Regione Autonoma della Sardegna
RICERCA E SVILUPPO TECNOLOGICO IN SARDEGNA
sardegnaricerche  ›  ...  ›  agenda  ›  notizie  ›  al via la seconda edizione...

Al via la seconda edizione di "Microincentivi per l'innovazione"

15.07.2015
Sardegna Ricerche ha avviato la seconda edizione di "Microincentivi per l'innovazione e la fabbricazione digitale", l'iniziativa che agevola le piccole e medie imprese operanti in Sardegna nell'acquisizione di servizi innovativi di importo economico ridotto e di utilità immediata.

Il bando cofinanzia i progetti delle piccole e medie imprese per l'acquisizione di servizi di innovazione e di trasferimento tecnologico volti a:
- tutelare la proprietà industriale e contribuire alla protezione e alla valorizzazione economica dei brevetti delle micro, piccole e medie imprese
- sostenere i processi di sviluppo di nuovi prodotti e processi anche attraverso nuove tecnologie di
prototipazione rapida
- stimolare le imprese a un crescente utilizzo della fabbricazione digitale grazie all'accesso al FabLab di Sardegna Ricerche e grazie alla collaborazione con i giovani artigiani tecnologici iscritti nella Banca dati maker di Sardegna Ricerche.

Possono presentare domanda le piccole e medie imprese già costituite alla data di pubblicazione del bando, aventi le caratteristiche di PMI (Raccomandazione della Commissione Europea del 6 maggio 2003 n. 2003/361/CE), iscritte nel registro delle imprese e con sede legale e operativa in Sardegna.

Gli incentivi sono erogati a sportello, con scadenza fissata per l'11 settembre 2015 e comunque fino ad esaurimento fondi. Il bando prevede una dotazione finanziaria attualmente disponibile minima pari a 282.000 euro, oltre a ulteriori residui che si dovessero rendere disponibili.

La presentazione delle domande si articola in due fasi consecutive:
1. in primo luogo per via telematica utilizzando l'apposito servizio online messo a punto da Sardegna Ricerche e disponibile a partire dalle ore 12:00 del 15 luglio 2015 e fino alle ore 12:00 del 11 settembre 2015 al seguente indirizzo:
www.sardegnaricerche-bandi.it
2. successivamente alla compilazione e validazione telematica della domanda, i soggetti richiedenti devono far pervenire a Sardegna Ricerche, entro 15 giorni naturali e consecutivi dalla data di trasmissione telematica della domanda, tutta la documentazione generata attraverso la procedura telematica esclusivamente tramite una delle seguenti modalità:
- via posta, mediante raccomandata A/R, o a mano, o mediante altro recapito autorizzato
- via Posta Elettronica Certificata (PEC).

L'invio della documentazione deve avvenire entro quindici giorni naturali e consecutivi dalla data di trasmissione telematica della domanda e comunque non oltre la data ultima indicata nel bando.

Informazioni più dettagliate sono reperibili nel bando e nella relativa documentazione a disposizione nella sezione Bandi del sito.

Tutta l'attività è finanziata dall'Intervento INNOVA.RE – POR SARDEGNA 2007-2014.

Per assistenza è possibile contattare:
Mara Mangia
Indirizzo emailmangia@sardegnaricerche.it
Settore Trasferimento Tecnologico
Sardegna Ricerche, sede di Nuoro
Telefono +39 0784 260803

Pagine correlate
Bandi - Microincentivi per l'innovazione e la fabbricazione digitale (II edizione)
FabLab - Banca dati maker