Logo Regione Autonoma della Sardegna
RICERCA E SVILUPPO TECNOLOGICO IN SARDEGNA
sardegnaricerche  ›  ...  ›  agenda  ›  eventi  ›  tecnologie innovative...

Tecnologie innovative per la valorizzazione della flora autoctona della Sardegna nel settore biomedicale

Zafferano
18.09.2015
Descrizione
Venerdì 18 settembre si svolgerà a Pula (CA) dalle 9:00 alle 16:00 il workshop "Tecnologie innovative per la valorizzazione della flora autoctona della Sardegna nel settore biomedicale". L'iniziativa è organizzata nell'ambito del progetto Nanofitocare, che ha come obiettivo lo sviluppo di prodotti cosmeceutici e nutraceutici ottenuti da piante officinali e medicinali della Sardegna.

Il workshop è finalizzato ad attivare il confronto tra enti pubblici e aziende, università e ordini professionali, con l'obiettivo di favorire lo scambio di esperienze e informazioni, valutare le necessità dei diversi protagonisti coinvolti e incentivare un settore produttivo sostenibile.

L'evento è organizzato dal Centro Conservazione e Biodiversità del Dipartimento di Scienze della Vita e dell'Ambiente dell'Università di Cagliari. Sardegna Ricerche è partner dell'iniziativa insieme alla startup ICNODERM, giovane realtà nata nel cuore del Parco scientifico e tecnologico della Sardegna e operante nel settore delle formulazioni dermocosmetiche.

Per partecipare occorre compilare il modulo di iscrizione reperibile nei Documenti correlati e inviarlo entro il 7 settembre alla segreteria del Centro Conservazione Biodiversità al seguente numero di fax: 070 6753509 o al seguente indirizzo di posta elettronica:
Indirizzo emailccb@unica.it


Indirizzo
Sardegna Ricerche, Parco tecnologico
Edificio 2, Località Piscinamanna
09010 Pula (CA) - Italia


Informazioni e assistenza
Centro Conservazione Biodiversità (CCB)
Tel./Fax +39 070 6753509
Indirizzo emailccb@unica.it

Documenti correlati
Programma [file.pdf]
Modulo di iscrizione [file.rtf]
Modulo di iscrizione per enti e aziende [file.rtf]

Link utili
Centro Conservazione Biodiversità - Convegno Tecnologie innovative per la valorizzazione della flora autoctona della Sardegna nel settore biomedicale