Logo Regione Autonoma della Sardegna
RICERCA E SVILUPPO TECNOLOGICO IN SARDEGNA
sardegnaricerche...  ›  ...  ›  distretti  ›  piattaforma energie...  ›  progetti  ›  abitare mediterraneo...

Abitare Mediterraneo in Sardegna

Abitare Mediterraneo nasce nel 2010 per salvaguardare la specificità climatica e culturale del bacino mediterraneo, unendo la qualità ambientale dell'edificio e i valori di sostenibilità che ne hanno regolato la costruzione o la ristrutturazione.

L'iniziativa, nata da un progetto di ricerca finanziato dalla Regione Toscana, coinvolge le università, i centri di ricerca e le aziende leader del settore edilizio che stanno sperimentando prodotti di eccellenza da applicare in edifici residenziali e commerciali. Alla fine del 2014 è nata la piattaforma regionale Abitare Mediterraneo. Partecipano alla piattaforma, coordinata dalla Regione Toscana, l'Università di Firenze, Unioncamere, Formedil, Legambiente, Ance, Rete d'Impresa Filiera Legno e Lucense.

A giugno 2015 è iniziato il progetto di trasferimento tecnologico del modello in Sardegna. Abitare Mediterraneo Sardegna prevede la realizzazione di un centro didattico-divulgativo e la consulenza alle imprese del settore edile e dei materiali. È prevista inoltre la realizzazione di alcuni esempi di tecnologie e materiali idonei per il clima della Sardegna, in grado di garantire efficienza energetica, basso impatto ambientale ed elevati livelli di comfort. Il focus tematico del progetto è la filiera dei materiali sardi per l'edilizia sostenibile.

Link utili
AbitareMediterraneo