Logo Regione Autonoma della Sardegna
RICERCA E SVILUPPO TECNOLOGICO IN SARDEGNA
sardegnaricerche  ›  servizi  ›  ricerca e innovazione

Ricerca e innovazione

Ricercatrice al lavoro
In questa sezione sono illustrati i servizi di Sardegna Ricerche e delle strutture collegate per la ricerca e lo sviluppo tecnologico, l'innovazione organizzativa e gestionale, la service innovation e l'innovazione di prodotto e di processo. Sono inoltre descritti i servizi di intermediazione tecnologica, per l'internazionalizzazione e la creazione di imprese start-up e spin-off innovative.
Ricercatore Ricerca, sviluppo e innovazione
Sardegna Ricerche e le strutture collegate supportano l'Amministrazione regionale della Sardegna nelle politiche e negli interventi per la ricerca, l'innovazione e lo sviluppo tecnologico. A tal fine danno attuazione a programmi e progetti che prevedono l'erogazione di servizi ed incentivi a sostegno dell'innovazione, in accordo con gli orientamenti regionali finalizzati a promuovere lo sviluppo di distretti tecnologico-produttivi, l'integrazione di filiera e lo sviluppo delle reti dei centri di competenza ed eccellenza.
Nuova impresa Nuova impresa
Sardegna Ricerche e le strutture collegate perseguono l'obiettivo di favorire la creazione di nuove imprese locali ad elevato contenuto tecnologico. Particolare attenzione è rivolta agli spin-off, ovvero alle nuove iniziative imprenditoriali aventi come scopo l'utilizzo e lo sfruttamento commerciale dei risultati della ricerca, sia essa pubblica che privata.
Circuiti Intermediazione tecnologica
Sono erogati dall'ente e dai suoi partner servizi di audit per valutare potenzialità e necessità tecnologiche delle imprese, di diffusione di offerte e richieste di tecnologia, di assistenza nella negoziazione di accordi di trasferimento tecnologico, di organizzazione di seminari tematici connessi al trasferimento tecnologico e di brockerage event.
Export Internazionalizzazione
In collaborazione con l'Amministrazione regionale, Sardegna Ricerche e le strutture collegate danno attuazione a programmi volti all'internazionalizzazione delle imprese isolane, erogando servizi ed incentivi per la realizzazione di attività di penetrazione commerciale e per l'avvio di iniziative finalizzate all'apertura di nuovi mercati. Essi promuovono inoltre la creazione di partenariati internazionali tra imprese, centri ed enti di ricerca.