Logo Regione Autonoma della Sardegna
RICERCA E SVILUPPO TECNOLOGICO IN SARDEGNA
sardegnaricerche  ›  distretti  ›  distretto tecnologico ict

Distretto tecnologico ICT

Profilo di un ragazzo davanti al computer
Il Distretto tecnologico delle ICT in Sardegna
Sardegna DistrICT, il Distretto tecnologico delle ICT in Sardegna, ha l'obiettivo di aggregare le competenze esistenti e favorire la collaborazione e la sinergia tra centri di ricerca pubblici e privati e imprese operanti nel settore dell'high tech, attraverso la creazione di un sistema integrato innovativo e competitivo che renda la Sardegna un attore dello sviluppo tecnologico internazionale.
Governance
I soggetti che garantiscono la governance di Sardegna DistrICT sono: il Comitato tecnico di gestione di Sardegna Ricerche, il Responsabile scientifico del distretto, il Comitato di coordinamento strategico dei laboratori, il Gruppo di coordinamento di laboratorio e il Responsabile di laboratorio.
Azioni
A supporto delle fasi di avvio del distretto, sono state realizzate tre azioni che hanno consentito di definire la governance, di acquisire le attrezzature dei laboratori, attuare progetti di ricerca e sviluppo, realizzare iniziative di formazione e animazione tecnologica e avviare nuove imprese.
Laboratori
Il distretto ospita nove laboratori tecnologici, intesi come luoghi aperti di collaborazione tra imprese e sistema della ricerca e dell'innovazione, per stimolare nuove iniziative imprenditoriali e lo sviluppo di tecnologie innovative. Essi infatti daranno impulso alla realizzazione di attività di ricerca e valorizzazione dei risultati in ambito industriale e alla nascita di nuove iniziative imprenditoriali.
Contatti
In questa sezione sono disponibili i riferimenti ed i contatti per la richiesta di informazioni inerenti le attività del distretto ICT e per raggiungere le sedi dei laboratori tecnologici.