Logo Regione Autonoma della Sardegna
RICERCA E SVILUPPO TECNOLOGICO IN SARDEGNA
sardegnaricerche  ›  strutture collegate  ›  porto conte ricerche  ›  attività  ›  programmi

Programmi

Ricercatore controlla panini nel forno
La società collabora con Sardegna Ricerche nell'attuazione di programmi di innovazione, trasferimento tecnologico e formazione tecnico-scientifica che sono espressione delle politiche regionali nel settore della ricerca e dello sviluppo tecnologico. In questa sezione tali programmi sono presentati in ordine alfabetico ed è possibile visionare sia quelli in corso che quelli conclusi.
Panificazione Corso di formazione - Panificazione tradizionale con l'impiego del lievito naturale
Porto Conte Ricerche srl, in collaborazione con la Esmach srl, organizza un corso sull'impiego del lievito naturale per la produzione di pane tradizionale.
Sfoglie di pane carasau P.I.I. - Packaging innovativo per i prodotti agroalimentari tipici
Il Programma Integrato di Innovazione ha lo scopo di individuare nuove metodologie per il confezionamento degli alimenti, mettere a punto un packaging maggiormente rispondente alle esigenze del mercato e favovorire la commercializzazione dei prodotti al di fuori del territorio regionale.
Rappresentazione grafica di molecole composte Progetto cluster - Green chemistry: ottenimento di biomolecole con metodi ecocompatibili
Obiettivo del progetto è lo studio e la messa a punto di processi di estrazione mediante l'impiego di fluidi supercritici di molecole o classi molecolari a partire da scarti di lavorazione o biomasse presenti nell'isola, da utilizzarsi in campo farmaceutico o alimentare.
Pesci al mercato Progetto cluster - Protocolli per la qualità e la tracciabilità dei prodotti ittici
Il progetto si propone l'obiettivo di valorizzare adeguatamente il prodotto dell'acquacoltura sarda. Per tale motivo, intende effettuare una ricerca che porti alla caratterizzazione ed alla sicura rintracciabilità dei prodotti locali, attraverso lo studio delle differenti metodologie di allevamento in 4 impianti di acquacoltura situati in aree geografiche differenti della Sardegna, affiancato dall'analisi del prodotto effettuata con tecniche di spettrometria magnetica nucleare, di massa e infrarosso.
Progetto Pilota - Erbe Officinali Progetto Pilota - Erbe Officinali
"Impiego di tecniche di estrazione convenzionali e innovative per la valorizzazione di specie vegetali presenti in Sardegna"
Il progetto ha permesso di mettere a punto le condizioni di estrazione di oli essenziali da piante officinali autoctone sia in corrente di vapore che mediante l'impiego di anidride carbonica supercritica e di verificare la possibilità di estrazione di principi attivi da scarti di produzione agro-industriale mediante anidride carbonica supercritica.
Progetto Pilota - Starter - Problematiche di confezionamento e shelf life di prodotti da forno tradizionali Progetto Pilota - Starter
Problematiche di confezionamento e shelf life di prodotti da forno tradizionali

La sperimentazione condotta aveva l'obiettivo di prolungare la shelf life delle Pardulas e quella del pane Spianata impedendo lo sviluppo di muffe.
Progetto Pilota - Starter - Messa a punto di un lievito naturale a pasta acida per la produzione di pani tipici Progetto Pilota - Starter
Messa a punto di un lievito naturale a pasta acida per la produzione di pani tipici

La sperimentazione condotta aveva l'obiettivo di mettere a punto un lievito naturale a pasta acida facilmente utilizzabile dalle aziende artigiane ed il processo di panificazione con l'uso di tale lievito.
Progetto Pilota - Stabilizzazione ricci di mare Progetto Pilota - Stabilizzazione
Impiego di tecnologie di stabilizzazione innovative nella conservazione delle gonadi di ricci di mare

La sperimentazione condotta aveva l'obiettivo di verificare la possibilità di preparare un prodotto minimamente trattato, stabile in condizioni di refrigerazione e con una prolungata shelf-life, mediante trattamento con alte pressioni idrostatiche.
Progetto Pilota - Stabilizzazione Progetto Pilota - Stabilizzazione
Impiego di Alte Pressioni Idrostatiche per il prolungamento della shelf life di formaggi freschi

Il progetto aveva lo scopo di verificare l'efficacia delle alte pressioni idrostatiche abbinate alla refrigerazione per il prolungamento della shelf-life di un formaggio fresco ottenuto con latte di pecora intero pastorizzato.
Progetto Pilota - Stabilizzazione Progetto Pilota - Stabilizzazione
Messa a punto della tecnologia di preparazione del carciofo di IV gamma

Il progetto aveva l'obiettivo di mettere a punto una tecnologia di preparazione del carciofo di IV gamma mediante l'impiego di confezionamento in atmosfera protettiva per conferire al prodotto una shelf life che ne consentisse la distribuzione nel circuito commerciale.
11-20 di 20