Tutela della proprietà intellettuale in Sardegna
sportello proprietà intellettuale  ›  agenda  ›  notizie  ›  Punti di frontiera: un documentario per raccontare...
Punti di frontiera: un documentario per raccontare l'artigianato
Immagine di Punti di Frontiera
Nell'ambito del progetto Punti di frontiera, iniziativa pensata per indagare, stimolare e sostenere i saperi tradizionali della Sardegna, e in vista della sua edizione 2020-21, Sardegna Ricerche intende realizzare un documentario che racconti il tema dei saperi tradizionali legati all'artigianato artistico.

Con questo obiettivo è stato pubblicato un avviso per invitare gli operatori economici del settore dell'artigianato artistico, tipico e tradizionale, i comuni e le unioni dei comuni che possono vantare nella propria comunità la presenza di anziani depositari di saperi a rischio di estinzione, a presentare la propria manifestazione d'interesse per partecipare al progetto "Documentario Punti di Frontiera". Il contributo dei partecipanti, a carattere volontario e gratuito, consisterà nella disponibilità a rilasciare una videointervista che diventerà parte del racconto. Il documentario sarà diffuso attraverso il sito web di Sardegna Ricerche e gli archivi multimediali istituzionali. Sarà inoltre presentato in occasione di eventi e iniziative culturali nell'ambito delle attività divulgative del progetto Punti di Frontiera.

Gli operatori, i comuni e le unioni di comuni interessati al progetto devono presentare domanda di partecipazione entro il 20 marzo 2020. Maggiori informazioni e il modulo per manifestare interesse sono disponibili nella sezione Bandi.

Informazioni e contatti
Silvia Marcis
Indirizzo emailipdesk@sardegnaricerche.it
Sardegna Ricerche
Località Piscinamanna
09010 Pula (CA) - Italia
Tel. +39 070 9243.1

Pagine correlate
Bandi - Manifestazione di interesse per la partecipazione al documentario Punti di Frontiera