Logo Regione Autonoma della Sardegna
RICERCA E SVILUPPO TECNOLOGICO IN SARDEGNA
sardegnaricerche...  ›  ...  ›  piattaforme  ›  piattaforma biomed  ›  programmi e progetti  ›  programma di ricerca...

Programma di ricerca e sviluppo per l'integrazione della filiera Biomed

Provetta di laboratorio 
Il programma aveva l'obiettivo di favorire un più ampio utilizzo dei laboratori e delle piattaforme di ricerca pubbliche del settore biomedicina attraverso il finanziamento di piccoli progetti di ricerca e sviluppo di imprese con sede operativa in Sardegna.

I progetti di ricerca hanno riguardato le tematiche individuate nella S3 della Sardegna per il settore della biomedicina, ovvero:
1. Tecnologie omiche per la medicina personalizzata
2. Sviluppo di nuovi farmaci e diagnostici
3. Medicina veterinaria
4. Tecnologie di informatica biomedica.

Il Programma ha finanziato complessivamente 9 Progetti di R&S riguardanti le tematiche individuate nella S3 della Sardegna per il settore della biomedicina:

Progetto SANUM - Verso i "functional foods": i sensori molecolari e la loro validazione attraverso analisi NMR comparata
Impresa: Nurideas srl
Il progetto SANUM ha riguardato lo studio di nuove funzionalità da integrare nel sistema già sviluppato dall'impresa Nurideas. In particolare, è stato analizzato il potenziale utilizzo di nuove tecnologie per l'analisi spettrometrica degli alimenti, i sensori molecolari o "food scanner", attraverso un articolato percorso di validazione scientifica di tali sensori, allo scopo di determinarne il livello di accuratezza e stabilire l'effettiva integrazione nel sistema sviluppato da Nurideas.
Scheda del progetto [file.pdf]

Progetto CORE-A (COmputational REport on Aorta) - Sviluppo di una procedura standard per la costruzione di un referto computazionale patient-specific sullo stato di sollecitazione dell'aorta
Impresa: Astarte Strategies srl
Il progetto di ASTARTE ha permesso di sviluppare un innovativo servizio di consulenza biomedicale per la chirurgia vascolare. L'opportuna elaborazione numerica di dati ottenuti mediante tradizionali metodiche diagnostiche, si concretizza in un "referto computazionale" patient-specific. Questo contiene informazioni che possono supportare l'analisi vascolare nella definizione dell'approccio clinico nelle fasi pre-operatorie e di follow-up.
Scheda del progetto [file.pdf]

Progetto TaNa-HIV
Impresa: Nanomater srl
Obiettivo del progetto è stato sviluppare dei "nano-trasportatori intelligenti" costituiti da nanoparticelle ingegnerizzate sulla superficie per la veicolazione mirata di farmaci anti-HIV su cellule infettate dal virus allo scopo di potenziare il profilo di affinità e l'efficacia antivirale da proporre come soluzione altamente innovativa rispetto alle terapie convenzionali disponibili.
Scheda del progetto [file.pdf]

Progetto INCITE
Impresa: Virostatics srl
ViroStatics opera nel settore farmaceutico con lo scopo di sviluppare e produrre farmaci contro tumori aggressivi e che combattano le malattie virali croniche e possiede una libreria di composti appositamente progettati per agire specificamente su proteine cellulari umane coinvolte nel ciclo replicativo di molti virus come HIV e alcuni virus erpetici e nello sviluppo dei tumori. Virostatics ha identificato il composto VS2-370 che ha già ottenuto dati promettenti soprattutto nell’ambito del tumore al pancreas e che è stato ulteriormente testato nel corso del progetto.
Scheda del progetto [file.pdf]


L'intervento è stato attuato da Sardegna Ricerche grazie ai fondi del POR FESR Sardegna 2014-2020. Sardegna Ricerche è stata in particolare organismo intermedio per l'attuazione dell'Asse 1 del POR FESR e, in particolare, dell'Azione 1.2.2 dedicata allo sviluppo di progetti complessi per le aree di specializzazione individuate dalla S3.


Responsabile del programma
Giuseppe Serra
Indirizzo emailserra@sardegnaricerche.it

Informazioni e contatti
Luigi Pira
Indirizzo emailpira@sardegnaricerche.it

Pagine correlate
Bandi - Programma di ricerca e sviluppo per l'integrazione della filiera Biomed
Bandi - Programma di ricerca e sviluppo per l'integrazione della filiera Biomed - 2° avviso