Logo Regione Autonoma della Sardegna
RICERCA E SVILUPPO TECNOLOGICO IN SARDEGNA
sardegnaricerche  ›  ...  ›  parco tecnologico  ›  organizzazioni insediate  ›  bacfarm

Bacfarm

Provette di laboratorio 
Bacfarm

Sede legale: Via San Basilio, 32
09063 Serri (SU)
Sede operativa: Parco Tecnologico della Sardegna, Edificio 5,
Località Piscinamanna 09010 Pula (CA)
Sito web: https://bacfarm.com/
Indirizzo emailinfo@bacfarm.com

Filiera
Cosmesi e biotecnologie

Profilo
Bacfarm è una piattaforma biotecnologica per lo sfruttamento di particolari batteri. Grazie a un processo innovativo e brevettato, estrae e utilizza le molecole che proteggono alcuni di questi da condizioni estreme, come le alte dosi di radiazioni. Queste biomolecole hanno un enorme potenziale in vari campi, consentendo di proteggere l'integrità di matrici organiche e non da fattori di stress come i processi di ossidazione e di migliorarne le prestazioni. Bacfarm sviluppa soluzioni su misura in base alle necessità dettate dall'ambito di applicazione finale, attraverso una ricerca specifica che aggiunge valore al prodotto e lo rende unico e competitivo. La startup si configura come un'azienda B2B che lavora a stretto contatto con i player a valle della filiera, fornendo in maniera esclusiva soluzioni che migliorano o ridisegnano la qualità e le possibilità dei prodotti B2C.

Dal Contamination Lab UniCa al riconoscimento come Junior Spin Off, la startup ha raccolto numerosi successi, tra cui il primo posto al Premio Nazionale per l'Innovazione, per la categoria 'life science'. Nel 2020 riceve il suo primo investimento da G-Factor (Fondazione Golinelli) e partecipa all'omonimo programma di accelerazione e alla Unicredit Start-up Academy.

Competenze e tecnologie
Il team di Bacfarm è il risultato dell'unione di competenze tecniche specifiche ideali allo sviluppo della startup. Alle attività di ricerca scientifica, si aggiungono esperienze amministrative e conoscenze di tipo economico-manageriale. L'idea di business di Bacfarm si basa sulle potenzialità di una nuova tecnologia di estrazione dai batteri estremamente innovativa e competitiva, che permette di ottenere biomolecole di elevato interesse commerciale. È una tecnologia brevettata capace di selezionare una porzione dei batteri estremofili: l'S-Layer. Si tratta della membrana più esterna che ricopre tali microrganismi, una struttura biologica fatta per essere infrangibile, dalla quale il team, grazie ad un particolare know-how, isola i suoi componenti.

Prodotti, servizi e applicazioni
Il punto di partenza è il campo cosmetico, con lo sfruttamento del batterio estremofilo Deinococcus radiodurans dal quale Bacfarm estrae un nuovo ingrediente di origine naturale composto dalla proteina SlpA e la deinoxantina, un prezioso carotenoide. Bacfarm propone per la prima volta sul mercato questa nuova ed esclusiva molecola: Pink Layer, un potente filtro UV caratterizzato da un'elevata attività antiossidante. È il candidato ideale per superare le problematiche di efficacia e sicurezza legate ai principi attivi oggi in commercio.