Logo Regione Autonoma della Sardegna
RICERCA E SVILUPPO TECNOLOGICO IN SARDEGNA
sardegnaricerche  ›  parco tecnologico  ›  insediarsi nel parco

Insediarsi nel Parco

Edificio 2, Sardegna Ricerche, Parco tecnologico
Come e perché insediarsi nel Parco tecnologico della Sardegna
Le imprese e i centri di ricerca che desiderano localizzare nel Parco le proprie attività di ricerca e sviluppo precompetitivo e godere dei numerosi vantaggi offerti, possono scegliere fra tre tipologie di insediamento: standard, nelle farm tecnologiche e negli incubatori d'impresa. In questa sezione è possibile scaricare il Pacchetto localizzativo e il modulo per la domanda di insediamento.
Laboratori ed uffici di un'impresa insediata Gli insediamenti standard
Le imprese già costituite, che intendono svolgere in maniera permanente le proprie attività nel Parco e che hanno particolari esigenze insediative, possono optare per una forma di localizzazione standard all'interno delle strutture del Parco tecnologico della Sardegna.
Ingresso della ICT Farm del Parco tecnologico della Sardegna Gli insediamenti nelle farm tecnologiche (sede di Pula)
Le farm tecnologiche sono strutture organizzate per accogliere imprese già costituite che desiderano sviluppare un progetto innovativo localizzandosi nel Parco per la durata dello stesso. Nella sede centrale del Parco tecnologico è operativa la ICT Farm.
Ingresso del Bioincubatore del Parco tecnologico della Sardegna Gli insediamenti negli incubatori d'impresa (sede di Pula)
Gli incubatori d'impresa rappresentano le strutture ideali dove è possibile testare la fattibilità tecnico-economica di una nuova iniziativa imprenditoriale. Nella sede centrale del Parco tecnologico della Sardegna è presente un Bioincubatore, ovvero una struttura progettata per accogliere neo-imprese e gruppi di ricercatori che intendono sviluppare, a partire dai propri risultati di ricerca, nuove iniziative imprenditoriali nei settori connessi alle scienze della vita.